Se Trenitalia pensa di diventare una piattaforma

La notizia sull’immediato è che il Ceo di Trenitalia dice che nei prossimi dieci anni la vecchia azienda italiana vuole lavorare in Europa e portare i suoi treni oltre i confini nazionali.

Ma il cambio di paradigma nell’intervista per La Stampa è nell’idea che Trenitalia diventi una piattaforma, venda i biglietti della concorrenza, di Italo o Alitalia, e di altri servizi. Una piattaforma aperta per non perdere il controllo dell’esperienza utente. Il cantiere è aperto e merita seguirlo.

La rincorsa del Fintech e le domande sbagliate

Valentin Stalf, tedesco, 30 anni, è un europeo che disegna le banche di domani. A MoneyConf, a Madrid, ha appena annunciato un round di finanziamento da 40 milioni di dollari per la sua banca solo-mobile Number26 quando tutti gli rivolgono la solita, semplicistica domanda: chi vincerà la battaglia tra startup e banche? Ma è la domanda a essere sbagliata.

Su La Stampa, con Giuseppe Bottero, fotografia sull’evoluzione in corso nel Fintech.