Amazon fa anche l’editore. Perché può

C’è un nuovo piccolo editore nella selva di libri e cataloghi del Salone del Libro di Torino. È nato da pochi mesi, ha pubblicato 26 titoli, solo narrativa. Dice di puntare tutto sulla «qualità delle storie» e sull’attenzione ai gusti dei lettori, ma non è un editore come altri.

Ieri ho incontrato al Salone Alessandra Tavella, la editor di Amazon Publishing in Italia. Ne scrivo su La Stampa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.