Se Trenitalia pensa di diventare una piattaforma

La notizia sull’immediato è che il Ceo di Trenitalia dice che nei prossimi dieci anni la vecchia azienda italiana vuole lavorare in Europa e portare i suoi treni oltre i confini nazionali.

Ma il cambio di paradigma nell’intervista per La Stampa è nell’idea che Trenitalia diventi una piattaforma, venda i biglietti della concorrenza, di Italo o Alitalia, e di altri servizi. Una piattaforma aperta per non perdere il controllo dell’esperienza utente. Il cantiere è aperto e merita seguirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.